Profilo alunno

Dopo aver frequentato la scuola secondaria di primo grado, il/la ragazzo/a

  • riconosce e gestisce i diversi aspetti della propria esperienza (motoria, emotiva, razionale e trascendente)
  • si orienta, in proporzione all’età, ad una crescita pienamente umana unificata nella conoscenza razionale e in un orizzonte di senso cristiano
  • sa riflettere con spirito critico per maturare convinzioni personali motivate
  • gradualmente assume la capacità di prendere decisioni
  • sa argomentare con chiarezza logica in diversi contesti, sia sulle esperienze di vita quotidiana, sia affrontando temi e problemi culturali, tecnici, religiosi, ecc
  • nell’argomentazione, sa conservare l’aggancio realistico con il mondo personale, sociale e naturale
  • sa concepire progetti di vario ordine che lo/a riguardano dal punto di vista operativo, dello studio, dell’avvio alla professione, della scelta esistenziale
  • sa accettare le limitazioni dovute ai condizionamenti inevitabili
  • ha acquisito sufficienti strumenti di giudizio per valutare se stesso, le proprie azioni, i fatti e i comportamenti individuali, umani e sociali degli altri alla luce dei grandi valori spirituali che ispirano la convivenza civile
  • avverte interiormente, sulla base della coscienza personale, la differenza tra il bene e il male ed è in grado di orientarsi nelle scelte di vita e nei comportamenti sociali e civili
  • si confronta con la persona di Gesù Cristo, con le proposte della Chiesa, incarnate nella comunità dei credenti
  • è disponibile al rapporto di collaborazione con gli altri per contribuire con il proprio apporto personale a realizzare una società migliore
  • è consapevole, proporzionalmente all’età, delle proprie capacità e attitudini
  • sa impegnarsi con responsabilità per coltivarle e per acquisire le competenze irrinunciabili da porre come base di un realistico progetto di vita
  • è capace di riflettere sui grandi interrogativi esistenziali: sul mondo, sulle cose, su di sé e sugli altri, sul destino di ogni realtà
  • è motivato a ricercare nelle verità della fede cristiana le risposte al senso della vita, consapevole, tuttavia, dei propri limiti di fronte alla complessità dei problemi

Laboratori

Con la legge del 25/06/2008 n°112, art.64, convertita con modificazioni dalla legge del 6/08/2008 n°133; sono stati aboliti i laboratori facenti parte delle ore opzionali, tuttavia la Scuola visto l’interesse degli alunni per alcuni di essi, decide di attivare :

   Laboratorio di informatica  I – II – III
   Laboratorio sportivo  I – II – III
   Laboratorio di chitarra  I – II – III
   Laboratori su temi letterari  I – II – III
   Laboratorio linguistico  I – II – III
   Laboratorio di Danza e Recitazione  I – II – III
   Laboratorio artistico  I – II – III

 

Attività didattiche

Le attività didattiche, che rafforzeranno le conoscenze e le competenze degli alunni, programmate dal Collegio dei Docenti e dall’équipe Pedagogica delle tre classi, sono:

 Visite guidate

Viaggio d’istruzione

Partecipazione Giornata FAI di primavera

Teatro in lingua Francese

Partecipazione ad una rappresentazione artistica

Attività extradidattiche

  • Attività sportive PGS (basket e volley)
  • Partecipazione alla maratona sportiva di solidarieta’ “Corri Catania”

Tutti i post inerenti a Scuola Secondaria 1° Grado

Buon Anno 2021

Ci attendono nuove sfide e nuovi obiettivi. Don Bosco direbbe: “Il Signore ai grandi bisogni manda grandi aiuti”. Noi ci crediamo e vogliamo scendere in

Leggi Tutto »

Auguri di Natale con il Covid

La Direttrice dell’Istituto, Sr Maria Furnò, la coordinatrice scolastica, Sr Margherita Di Rosa, il sindaco dei ragazzi, Andrea Gagliano, rivolgono un “caloroso augurio” agli alunni

Leggi Tutto »

Auguri di Natale

Carissimi Genitori, questa’anno non possiamo scambiarci gli auguri in presenza, quindi vi raggiungo tramite i nostri social per dirvi che siete sempre presenti nella nostra

Leggi Tutto »

Open Day 2020-2021

Su prenotazione le famiglie interessate possono visitare la Scuola dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di Primo Grado. Il giro dei vari ambienti e le “informazioni” da

Leggi Tutto »