Scuola Secondaria Primo Grado


Share

PROFILO ALUNNO

Dopo aver frequentato la scuola secondaria di primo grado, il/la ragazzo/a

  • riconosce e gestisce i diversi aspetti della propria esperienza (motoria, emotiva, razionale e trascendente)
  • si orienta, in proporzione all’età, ad una crescita pienamente umana unificata nella conoscenza razionale e in un orizzonte di senso cristiano
  • sa riflettere con spirito critico per maturare convinzioni personali motivate
  • gradualmente assume la capacità di prendere decisioni
  • sa argomentare con chiarezza logica in diversi contesti, sia sulle esperienze di vita quotidiana, sia affrontando temi e problemi culturali, tecnici, religiosi, ecc
  • nell’argomentazione, sa conservare l’aggancio realistico con il mondo personale, sociale e naturale
  • sa concepire progetti di vario ordine che lo/a riguardano dal punto di vista operativo, dello studio, dell’avvio alla professione, della scelta esistenziale
  • sa accettare le limitazioni dovute ai condizionamenti inevitabili
  • ha acquisito sufficienti strumenti di giudizio per valutare se stesso, le proprie azioni, i fatti e i comportamenti individuali, umani e sociali degli altri alla luce dei grandi valori spirituali che ispirano la convivenza civile
  • avverte interiormente, sulla base della coscienza personale, la differenza tra il bene e il male ed è in grado di orientarsi nelle scelte di vita e nei comportamenti sociali e civili
  • si confronta con la persona di Gesù Cristo, con le proposte della Chiesa, incarnate nella comunità dei credenti
  • è disponibile al rapporto di collaborazione con gli altri per contribuire con il proprio apporto personale a realizzare una società migliore
  • è consapevole, proporzionalmente all’età, delle proprie capacità e attitudini
  • sa impegnarsi con responsabilità per coltivarle e per acquisire le competenze irrinunciabili da porre come base di un realistico progetto di vita
  • è capace di riflettere sui grandi interrogativi esistenziali: sul mondo, sulle cose, su di sé e sugli altri, sul destino di ogni realtà
  • è motivato a ricercare nelle verità della fede cristiana le risposte al senso della vita, consapevole, tuttavia, dei propri limiti di fronte alla complessità dei problemi

 

LABORATORI

Con la legge del 25/06/2008 n°112, art.64, convertita con modificazioni dalla legge del 6/08/2008 n°133; sono stati aboliti i laboratori facenti parte delle ore opzionali, tuttavia la Scuola visto l’interesse degli alunni per alcuni di essi, decide di attivare :

   Laboratorio di informatica  I – II – III
   Laboratorio sportivo  I – II – III
   Laboratorio di chitarra  I – II – III
   Laboratori su temi letterari  I – II – III
   Laboratorio linguistico  I – II – III
   Laboratorio di Danza e Recitazione  I – II – III
   Laboratorio artistico  I – II – III

 

ATTIVITÀ DIDATTICHE

Le attività didattiche, che rafforzeranno le conoscenze e le competenze degli alunni, programmate dal Collegio dei Docenti e dall’équipe Pedagogica delle tre classi, sono:

 Visite guidate

Viaggio d’istruzione

Partecipazione Giornata FAI di primavera

Teatro in lingua Francese

Partecipazione ad una rappresentazione artistica

 

ATTIVITÀ EXTRADIDATTICHE

  • Attività sportive PGS (basket e volley)
  • Partecipazione alla maratona sportiva di solidarieta’ “Corri Catania”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share
Share