Adorazione nel quotidiano



Adorazione nel quotidiano
Share

Oltre trecento l’assemblea di uomini e donne che hanno testimoniato il loro atteggiamento di adorazione al Dio della Vita ieri sera a Catania nella chiesa dell’istituto Maria Ausiliatrice  in via Caronda. La preghiera durata oltre 90 minuti è stata condotta dal gruppo musicale J Band di Alcamo con la riflessione orante di padre Gaetano Zito, vicario episcopale per la cultura.
Dialogo “cuore a cuore” con Dio. Questo il filo rosso del clima spirituale  respirato da adulti appartenenti ai gruppi della Famiglia salesiana, ai preadolescenti della Scuola secondaria di primo grado ai giovani della scuola secondaria di secondo grado fino al coinvolgimento dei bambini della scuola materna e fanciulli della scuola elementare con un gruppo nutrito di giovani del l’oratorio. E non per ultimo molte famiglie, salesiani e Fma della Città di Catania. Una chiesa colma e silenziosa di persone religiose e laiche. Un’assemblea con lo sguardo fisso all’austero ostensorio perché l’occhio della mente e del cuore rimanesse captato dalla presenza viva e vera di Gesù Eucarestia.
Nel corso dell’adorazione La voce chiara e profonda del gruppo musicale è diventata canale di colloquio intimo di ciascuna persona presente. Consapevolezza della propria fragilità e certezza che Dio sostiene e da vigore alla propria fede ed alla propria speranza. Ciò ha commosso fin nel l’intimo l’assemblea composta in profonda preghiera.
L’espressione finale di un prolungato battimano ha firmato la
convinzione di tutti: solo in ginocchio davanti a Dio si riesce a dare al quotidiano qualità.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share
Share