Concorso scolastico europeo



Share

A cura di Maria Conti

L’Istituto Maria Ausiliatrice, anno dopo anno, ha sempre stimolato gli alunni alla partecipazione al CONCORSO SCOLASTICO EUROPEO, organizzato dal “Movimento per la vita”, al fine di farli riflettere sulle varie tematiche proposte, sensibilizzarli al rispetto dei diritti umani, allenare la mente ai valori fondamentali e difendere la “cultura della vita”.
L’iniziativa, a livello regionale, ha visto la partecipazione di tanti studenti, dalla Scuola Primaria alla Secondaria di I e II Grado.
I vincitori, selezionati dalla Commissione di garanzia, si sono ritrovati insieme presso il villaggio turistico “Città del Mare” in Terrasini, l’11 ottobre 2014, alla presenza di organizzatori, autorità, presidi, docenti, genitori, dirigenti scolastici, tutti invitati alla cerimonia di premiazione.
Premio Categoria cartellonistica: Fabiola Leanza, classe III, Sec. I Grado
Prof. Gaetano Cavallaro

Scuola Primaria, Tutta la Classe II per lavoro unico. Insegnante: G.Squadrito

Premio Categoria narrativa: Sec. I Grado, classe III. Prof. Gaetano Cavallaro

Premio viaggio a Strasburgo: Cristina Cantone, V Liceo, Sec. II Grado Prof. Maria Conti

La studentessa liceale, come altre in passato, ha visitato la sede del Parlamento Europeo ed ha partecipato ad un dibattito nell’emiciclo del Consiglio d’Europa.
Si tratta di un’esperienza unica e irripetibile che fa sentire cittadini europei i vincitori.
La nostra fedeltà a tali momenti forti è stata sempre premiata e ha favorito il coinvolgimento di tutti nella difesa concreta della vita.
Certo, i Professori hanno sempre saputo motivare i ragazzi, anche i meno brillanti.
Niente di più naturale, in proiezione di futuro: a tutti i complimenti e l’augurio che possano raggiungere mete sempre più alte.
Continueremo il nostro impegno educativo e formativo pro LIFE.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share
Share