La prima campanella tra saluti e abbracci



La prima campanella tra saluti e abbracci
Share

La comunità Educante e gli alunni dell’Istituto inaugurano il nuovo anno scolastico con entusiasmo, gioia e tanta emozione.
Sul volto di tutti si legge la voglia di ricominciare nel migliore dei modi e di vivere insieme l’esperienza scolastica come “occasione unica”, entrando nella globalità della vita dei 200 giorni con il ritmo giusto e lo zaino da riempire di cose utili.
Rientrare a scuola, infatti, non vuol dire solo compiti, libri e orari pieni.
Vuol dire camminare insieme, apprendere, crescere, volersi bene, perché è possibile trasformare i dieci mesi dell’anno scolastico in qualcosa di bello.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share
Share